ANDROMEDA TURRE KLEIN Quintet

Martedì 15 agosto – Terrazza di Moroder – ore 21,30ANDROMEDA TURRE KLEIN QUINTET

 

Andromeda Turre Klein, voce; Marco Ferri, sax alto; Nico Menci, pianoforte;
Marco Marzola, contrabbasso; Enrico Smiderle, batteria

Andromeda Turre nasce in una famiglia di musicisti jazz: il padre è il grande trombonista Steve Turre, a lungo nel quintetto di Woody Shaw (Ancona, teatro Sperimentale, 1983), quindi con Dizzy Gillespie, Art Blakey, Roland Kirk, Cedar Walton e infiniti altri, e la madre la violoncellista Akua Dixon, prima a vincere un referendum del Down Beat, leader del “Quartette Indigo”, e invitata a suonare con Duke Ellington, Max Roach, Ray Charles, Lionel Hampton, Arturo O’Farrill. Tali brevi accenni servono per inquadrare al meglio l’educazione musicale di Andromeda, che fin da bambina è stata in contatto con tutti i musicisti che contano nella scena del jazz americano. Dai genitori ha colto anche la passione per l’educazione e la cultura; infatti, oltre che cantante e compositrice, è fortemente impegnata nell’insegnamento e nel sociale. I suoi studi musicali l’hanno portata a cimentarsi nelle “Raelettes” di Ray Charles, e naturalmente con grandi jazzisti come James Carter e Jon Faddis, nonché artisti pop del livello di Michael Bublé e Jennifer Lopez. Si è esibita in tutti i maggiori palcoscenici mondiali, ha realizzato tre album, e le sue composizioni hanno trovato spazio nelle colonne sonore per il cinema e la televisione. Ha scritto anche le canzoni per il musical “Lena: lessons from a Lady”, dedicato alla vita e alla carriera dell’indimenticabile Lena Horne.
Tra le più ricercate cantanti dell’area di New York, Andromeda Turre è spesso invitata in Italia, dove ha modo di incontrare musicisti consoni al suo spessore artistico. Avremo perciò modo di riascoltare con
piacere il pianista Nico Menci, più volte presente nei programmi di Ancona Jazz, e il contrabbassista Marco Marzola, responsabile di molti tour con musicisti americani e, perciò, di sempre più sicura padronanza del linguaggio.
La passione verso il canto che da sempre caratterizza “Ancona Jazz” si arricchisce, così, di una nuova perla.

Ingresso: posto unico 15,00 euro (+ diritti prevendita se online)
Consumazione facoltativa a parte (alle ore 20)
Prenotazione presso Tenuta Moroder, via Montacuto 121, Ancona tel. 071898232 / 331 6342256
Prevendita biglietti c/o Casa Musicale, c.so Stamira 68, Ancona
Punti vendita del circuito Vivaticket
online: www.vivaticket.it
La sera del concerto la biglietteria da Moroder è aperta dalle ore 19,30

info@giancarlod5.sg-host.com
www.giancarlod5.sg-host.com
www.marchejazznetwork.it
T +39 347 694 1597
facebook: @anconajazz

Condividi sui social

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
event

Prossimi Eventi