BENITO GONZALEZ TRIO

Domenica 16 luglio – Terrazza di Moroder – ore 21,30

Benito Gonzales, pianoforte; Gabriele Pesaresi, contrabbasso; Mario Rodriguez, batteria, percussioni 

La fama e la stima di cui gode Benito Gonzalez nel mondo del jazz sono elevatissime, non adeguate purtroppo alla sua scarna produzione discografica, specchio di una crisi della musica riprodotta ormai irreversibile. Eppure, questo pianista venezuelano, così pieno di talento, è riuscito lo stesso ad imporsi non solo in virtù di una strepitosa padronanza tecnica, ma anche e soprattutto per una filosofia espressiva in grado di coniugare la tradizione jazzistica nordamericana con i ritmi afro-latini del proprio retaggio culturale.
Vincitore nel 2005 del Great American Jazz Competition e artista, dal 2020, dei pianoforti “Steinway & Sons”, Benito incorpora nel suo stile Herbie Hancock, McCoy Tyner, Chick Corea, Keith Jarrett, dei quali ha sì assorbito le prerogative, ma rilanciandole in un mondo del tutto personale, vigoroso e dolce, lirico e tuttavia intenso, quasi materico.
Nella sua carriera, già piuttosto ricca, ha suonato con Jackie McLean (2003), sette anni nel quartetto del sassofonista Kenny Garrett, quindi nei gruppi di Azar Lawrence e del leggendario Pharoah Sanders, ricoprendo anche il ruolo di direttore musicale. In tutti quel periodo ha avuto modo di collaborare con altri artisti prestigiosi, quali Bobby Hutcherson, Gary Bartz, Curtis Fuller, Steve Turre, Buster Williams, Al Foster, solo per citarne alcuni. Il suo ultimo album, “Sing to the World”, è stato registrato a San Pietroburgo insieme con musicisti del calibro di Christian McBride, Jeff Watts e Nicholas Payton.
Stavolta potremo ascoltarlo in compagnia di una sezione ritmica già varie volte impegnata nei suoi concerti, in cui troveremo, accanto al nostro Gabriele Pesaresi, di riprovata affidabilità, il batterista e percussionista Mario Rodriguez, anch’egli proveniente dal Venezuela, e di conseguenza perfettamente allineato con la musica del maestro.

Ingresso: posto unico 12,00 euro (+ diritti prevendita se online) con calice di vino di benvenuto
Consumazione facoltativa a parte (alle ore 20)
Prenotazione presso Tenuta Moroder, via Montacuto 121, Ancona tel. 071898232 / 331 6342256

Prevendita biglietti c/o Casa Musicale, c.so Stamira 68, Ancona
Punti vendita del circuito Vivaticket
online: www.vivaticket.it
La sera del concerto la biglietteria da Moroder è aperta dalle ore 19,30

info@giancarlod5.sg-host.com
www.giancarlod5.sg-host.com
www.marchejazznetwork.it
T +39 347 694 1597
facebook: @anconajazz

Condividi sui social

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
event

Prossimi Eventi